MangioBevoLeggoScrivo
Dolle

24 maggio, 16.30 – Poker d’autori al Duca di Dolle (a seguire Prosecco e salumi, va’ là)

Ma come, manca ancora una settimana all’uscita de Il fiume ti porta via e te già lo presenti?
Peggio, molto peggio. Presento ancora Io sono lo straniero.

L’occasione, però, era di quelle troppo ghiotte per non accettare…

La location, prima di tutto: il postaccio che vedete in foto è Il relais Duca di Dolle (sito) sorge in un posto incantato, proprio di fronte a Termine… (o a dove io lo immagino), e ha una storia favolosa: monastero nel XVI secolo, poi buen retiro del poeta contadino Nino Mura che vi accolse Andrea Zanzotto e Giovanni Comisso…

Poi la compagnia:  Cristiana Sparvoli, giornalista e scrittrice, presenterà il suo volume “Radicchi Stellari”, una ricca raccolta di aneddoti, notizie storiche, suggestioni di grandi chef che ruotano intorno al Radicchio Rosso di Treviso Igp, la preziosa cicoria che è simbolo e vanto del territorio trevigiano, Flavio Birri ci accompagnerà in un viaggio nell’affascinante storia dell’editoria gastronomica del XV e XVI secolo, la cui capitale indiscussa fu Venezia, grazie alla presenza in Laguna di stampatori-editori come, ad esempio, Nicolò Tramezzino che stampò un ricettario destinato a traghettare la Cucina Rinascimentale nella modernità, Alessandro Marzo Magno, ci racconterà invece il lungo viaggio che la cucina italiana ha compiuto per essere considerata, come è oggi, tra le migliori del mondo, attraverso contaminazioni con altre culture e storie di imprenditori illuminati di ieri e di oggi. Poi ci sono io, e vabbe’.

E per chi arriverà vivo alla fine, ecco che ci saranno il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg del Duca di Dolle, accompagnato da stuzzichini preparati interamente con materie prime coltivate all’interno dell’azienda. Dal pane fatto in casa ai salumi prodotti con suini aziendali allevati allo stato brado, fino ai sottaceti.

Domenica 24 maggio, ore 16.30. Vietato mancare.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *